Mozilla punta ovviamente sul gioco online visti i grandi dividenti che sta producendo per molte società. Tutti conoscono Mozilla come organizzazione no profit resa celebre dal browser Web FireFox ed in questo momento sta spingendo non poco per far utilizzare la sua piattaforma per sviluppare il gaming online. Dopo le innovazione JavaScript più recenti  le prestazioni per gli sviluppatori sono sempre migliori e possono essere paragonate a quelle native potendo così sfruttare le potenzialità di questa applicazione Web senza dover sopportare i costi di plugin di terze parti. In questo senso si ha la possibilità di creare e diffondere giochi di grande impatto grafico a milioni di persone con costi molto contenuti. Per continuare a migliorare le prestazioni Mozilla ha implementato il motore Unreal 3 di Epic nel Web. Dopo il celebre demo del gioco BananaBread, le potenzialità delle nuove applicazioni è evidente. I giochi esclusivi hanno già dimostrato la semplicità della loro conversione in Javascript e WebGL, lasciando ovviamente l’esperienza 3D sempre di grande spessore. Per dare un’occhiata a BananaBread si comprenderà in fretta di che cosa stiamo parlando visualizzando tutti i miglioramenti delle prestazioni offerte da JavaScript. Il gioco può infatti essere utilizzato con ogni browser che supporti WebGL. Ovviamente Mozilla sta lavorando anche per giochi su dispositivi mobili in collaborazione con EA, Disney e ZeptoLab per esempio.